fbpx
Forlì Football Club

Accendiamo i riflettori di ER.LUX sul prossimo avversario: Progresso.

8 Aprile 2022

Club ultracentenario fondato nel 1919 (come il Forlì), il Progresso è la più longeva tra le tante
associazioni sportive del circondario bolognese e vanta una apprezzabile attività a livello giovanile.
Dopo tanti anni trascorsi tra i campionati di Promozione ed Eccellenza emiliano-romagnola, per la terza stagione di fila i rossoblù militano in serie D. Dopo la vittoria nei playoff di Eccellenza, due anni fa 11° posto al momento dello stop per Covid mentre il passato torneo ha fatto registrare un più faticoso 15° posto. La filosofia societaria si rispecchia anche nell’età media della prima squadra, una delle più basse del girone. Squadra peraltro in gran parte confermata rispetto alla passata stagione, con la defezione di bomber Mirco Vassallo (15 reti nello scorso campionato) passato alla Sangiovannese (girone C). In attacco sono arrivati il 22enne D’Amuri (dalla Casatese) e il 20enne Bertoli (dal Cjarlins), in difesa invece il rinforzo è Simone Rea (ex Cattolica, dal Tre Fiori) che con i suoi 28 anni è il più “anziano” della rosa. Alla guida dei rossoblù c’è sempre mister Roberto Moscariello.
Squadra quadrata e ben messa in campo, il Progresso ha ottenuto 26 punti, frutto di cinque vittorie e 11 pareggi, si giocherà nel campo neutro del "Carbonchi" di Sasso Marconi causa inagibilità del campo sportivo dei rossoblù.

©Forli FC 2020 - All right reserved - Privacy Policy - Cookie Policy - Sito realizzato da Vanguard System
magnifier
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram