fbpx

Bella prestazione del Forlì: 0-0 contro l’Aglianese capolista.

8 Marzo 2021

FORLÌ : De Gori; Croci, Sedioli, Giacobbi, Marzocchi; Ballardini, Piva, Gigliotti, Gkertsos (28’ st Tortori); Pera, Ferrari (36’ st Longobardi).
A disposizione: Stella, Bedei, Battaglia, Zabre, Carlucci, Ndedi, Pavani.
All. Angelini.

AGLIANESE: Carcani; Gasco (18’ st Collecchi), Colombini, Panelli, Righetti; Bangu (18’ st Coda), Bianchi, Ballardini (11’ st Giordani); Bellazzini Kouko (11’ st Remedi), Brega.
A disposizione Morandi, Casanova, Silvano, Filieri, Duranti.
All. Colombini.

Già al 16’, il Forlì arriva in area avversaria con Gigliotti che fa il tunnel all’avversario e viene atterrato in area. Bozzetto non concede il penalty ma la decisione appare molto dubbia. Tre minuti più tardi l’Aglianese prova ad imporsi con un colpo di testa schiacciato malamente da Brega. Verso lo scadere del primo tempo è Croci  a costruire un’azione che Pera non coglie; due minuti più tardi lo stesso Pera prova a farai perdonare con una palla in area per Gigliotti che non riesce ad agganciare.

Al 55′ Bianchi si fa espellere per doppio giallo.
Al 61′ Marzocchi crossa in mezzo per Ferrari che fa scorrere la palla sotto le gambe per smarcarsi, ma la difesa devia in angolo. Al 76′ Ballardini crossa in area per il tiro di Pera fermato sulla riga dalla difesa avversaria. Ferrari è pronto a spedire in rete ma la gioia del gol dura poco perché il guardalinee annulla la rete.  Dopo quattro minuti assist di Gigliotti per Tortori che colpisce male la palla e la spedisce contro la traversa. Poco prima dello scadere, baby Giacobbi su azione di Collecchi in area, impedisce di mandare il giocatore al tiro e blinda il risultato sullo 0-0.

Finisce così la partitissima contro la prima della classe, lasciando un po’ di amaro in bocca per l’occasione sprecata e per le dubbie decisioni arbitrali che in questo caso hanno notevolmente inciso sul risultato finale. Ad Angelini e i suoi il merito di aver tenuto testa con ben 7 under schierati in campo e nonostante squalifiche ed infortuni all’Aglianese di mister Colombini. Concentrazione, lucidità e spirito di appartenenza sono stati l’arma in più dei galletti che ieri, al Morgagni hanno dimostrato di voler tornare al più presto ai 3 punti. Mercoledi si tornerà in campo, nella gara di recupero contro il Mezzolara! Avanti così biancorossi!

©Forli FC 2020 - All right reserved - Privacy Policy - Cookie Policy - Sito realizzato da Axterisco The Web Company
magnifier
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram