Forlì Football Club

Bettini: "Voglio il bene del Forlì"

21 Aprile 2018

Domani il Forlì giocherà in trasferta contro il Colligiana, nella 36° giornata di campionato in serie D.

Questa mattina abbiamo intervistato in conferenza stampa il Mister Bettini:

“E’ una partita che si prepara da sola, per loro è una finale. Loro cercheranno di far bene perché devono raggiungere i playout a tutti i costi, ho messo in guardia i ragazzi, non dobbiamo sbagliare atteggiamento perché lì troveremo un campo infuocato. Sarà una partita molto difficile, però guardiamo una partita alla volta, sono tutte finali per noi.”

Prosegue il mister: “Stiamo insistendo sul 3-5-2, che è un sistema di gioco adottato nelle ultime due partite. Stiamo insistendo perché secondo me si adatta molto bene alle caratteristiche dei ragazzi. In questa settimana ci siamo allenati molto con questo modulo, ma so che se ci dovesse essere la necessità di cambiare in corsa non ci sarebbero problemi.” 

La possibile formazione: “Sto valutando, sto tenendo tutti sulla corda comunque, domani scioglierò le riserve su chi farò giocare.” 

“Nell’ultima partita è mancata un po' di fortuna, forse anche un po' un blocco psicologico nei primi 20-30 minuti, non avevamo creato tanto, ma avevamo tenuto benissimo il campo, abbiamo rischiato poco, anche a livello di possesso palla mi ritengo contento. Ovviamente è mancato il gol, ma abbiamo creato il gioco e abbiamo creato 5 occasioni dove la palla poteva andare dentro.”

 Il ritorno in campo di Longato: “Mi ritengo soddisfatto, può fare sicuramente di più. E’ un ragazzo che si è sempre allenato benissimo, non ha mai saltato un allenamento, secondo me andava premiato. Ha fatto una partita sufficiente, un po' arrugginito, ma resta un ragazzo di cui mi fido molto.”

Per quanto riguarda la situazione di Ferri Marini: “Stiamo valutando se farlo entrare subito o a gara in corso, si è comunque allenato tutta la settimana con noi, nonostante le temperature non lo abbaino aiutato ad un rientro fresco e brillante, resta comunque a disposizione e questa è una buona notizia.”

Conclude dicendo: “Mi voglio giocare benissimo le mie carte. E’ un sogno che si realizza però è una grande responsabilità. Sto lavorando tutto il giorno perché non voglio lasciare niente al caso, vorrei arrivare a fine stagione ed aver messo dei dubbi nella testa della società. Credo molto nel lavoro, per quelle che sono le mie idee sono sicuro che il duro lavoro alla fine paga. Sono contento dei ragazzi, della loro disponibilità Voglio avere il tempo di dimostrare il mio valore, voglio fare bene per il Forlì. Si sa che gli allenatori sono figli dei risultati e io farò di tutto perché i risultati arrivino.”

CONVOCATI:                                             Ferri Marini

Bianchini                                                   Speziale

Semprini                                                    Fedele

Croci                                                         Baldinini

Martedì                                                      Sedioli

Maioli

Ferraro

Cavallari

Rrapaj

Ghidini

Selvatico

Longato

Sabbioni

Galeotti

Battistini

Felici

Graziani

©Forli FC 2019 - All right reserved - Privacy Policy - Cookie Policy - Sito realizzato da Vanguard System
magnifier
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram