Forlì Football Club

Cronaca e tabellino di Forlì-Vastese, partita terminata 1-1

3 Febbraio 2019

I galletti ottengono un punto dalla partita casalinga contro la Vastese. Sono passati inizialmente in vantaggio gli ospiti con la rete in contropiede di Fiore, in presunta posizione di fuorigioco, ma i biancorossi sono riusciti a pareggiare immediatamente con il colpo di testa del capitano Ivan Graziani. Il Forlì ha giocato un primo tempo sottotono, mentre durante la seconda frazione è riuscito a prendere in mano la gara e a dominare la Vastese in ogni zona del campo.
 
Le formazioni
Forlì: Aglietti, Brunetti, Graziani (dall’86’ Del Sante), Cascione (dal 62’ Baldinini), Ambrosini, Mazzotti, Croci, Vesi, Cenci (dall’ 88 Putrino), D’Angeli (dal 49’ Gimelli), Possenti. A disposizione: Mordenti, Di Benedetto, Prati, Bungaja, Ferrario. Allenatore: Protti
Vastese: Patania, Patania, De Meio, Di Giacomo, Capellupo, Sbardella, Del Duca, Fiore (dall’86’ Russo), Stivaletta, Shiba, Palestini, Kone (dall’81 Ferrara). A disposizione: Selva,  Iarocci, Mataloni, Conti, Palumbo, Cicerello, Leonetti. Allenatore: Montani
 
Note
Ammoniti: Del Duca, Cascione, De Meio, Shiba
Espulsi: nessuno
Reti: Fiore al 42’, Graziani al 45’,
 
La cronaca
La partita inizia con ritmi serrati, e le due squadre non si risparmiano dal punto di vista fisico. Dopo soli 3 minuti Sbardella sgomita Vesi in pieno volto durante un contrasto aereo, ma l’arbitro non prende provvedimenti. La Vastese inizia meglio il match e al 5’ minuto Stivaletta si rende pericoloso con un tiro da fuori che termina di poco a lato. Ancora la Vastese, al 15’, prova a fare male con la girata pericolosa in area di Shiba, che termina di poco a lato alla destra di Aglietti. Il Forlì prova a reagire dopo due minuti con un cross dalla sinistra pericoloso di Ambrosini, su cui D’Angeli non arriva per un soffio e la difesa spazza via.
Al 34’ prima occasione per i galletti: cross di Croci dalla destra, sponda perfetta di Graziani a rimorchio per Cenci, il quale prova il tiro ma viene anticipato all’ultimo in corner e la palla termina di poco lato del palo.
Al 42’ gli ospiti passano in vantaggio: corner per i biancorossi, la palla giunge a Mazzotti al limite il quale scivola e perde palla. Kone parte veloce in contropiede e percorre tutto il campo con la difesa del Forlì colta di sorpresa, l’ esterno ospite serve in area Fiore in presunta posizione irregolare il quale segna il goal dello 0-1 trafiggendo Aglietti.
Il Forlì reagisce immediatamente, e al 44’ prova il cross Ambrosini dalla sinistra, Cascione fa la sponda di testa e Cenci impatta la palla con la spalla, ma il suo tiro è centrale e Patania blocca.
L’azione seguente è quella del pari biancorosso: Ambrosini dalla sinistra pennella per Graziani, bravo ad anticipare il marcatore e di testa con potenza trafigge Patania. Risultato di nuovo in parità e fine primo tempo.
Nella seconda frazione la partita si fa più fisica e meno ordinata, ma il Forlì col passare dei minuti fa valere la propria superiorità. Al 60’ Ambrosini prova il goal da centrocampo: bel tiro ben indirizzato, ma Patania blocca.
I galletti giocano un secondo tempo nettamente migliore del primo costruendo un buon possesso palla, schiacciando gli avversari nella propria metà campo. Al 79’ Vesi stacca bene di testa sul corner battuto da Mazzotti, ma Patania si salva in tuffo sulla sua sinistra.
All’ 88’ Putrino dalla destra serve bene al centro l’accorrente Del Sante, che in spaccata di poco manca l’appuntamento col pallone.
Al 90’ c’è tempo per un'altra occasione biancorossa, con Brunetti che di testa manda alto dopo un calcio d’angolo. Sarà l’ultima occasione della gara, giocata molto bene dai galletti nel secondo tempo, ma che non sono riusciti a trovare l’appuntamento con un goal che avrebbe significato una meritata vittoria.

©Forli FC 2020 - All right reserved - Privacy Policy - Cookie Policy - Sito realizzato da Vanguard System
magnifier
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram