fbpx

ESORDIO AMARO PER IL FORLI' A CASTEL MAGGIORE

10 Settembre 2023

E’ un inizio difficile ed in salita per il Forlì che torna a casa a mani vuote dalla trasferta di Castel Maggiore contro il Progresso. Gli emiliani, infatti, hanno la meglio per 2-1, conquistandosi così i primi tre punti della stagione. Per i galletti di mister Marco Martini ora arriva una settimana di lavoro per registrare i meccanismi e farsi trovare pronti tra 7 giorni quando al Morgagni sarà tempo di primo derby stagionale contro la Sammaurese. 

E’ un primo tempo equilibrato, in cui il Forlì non riesce per davvero mai a farsi spazio e gli avversari sono bravi a difendersi per poi ripartire in contropiede. L’occasione sicuramente più degna di nota è sui piedi di Selleri che raccoglie un pallone sporco in area, ma spara di poco a lato. Per il Forlì si ricorda la punizione di Merlonghi dai 20 metri che si spegne di poco a lato e un colpo di testa di Barbatosta che fa tremare la retroguardia dei padroni di casa.

Partita sicuramente diversa nel secondo tempo. Al 50’, infatti, con un mancino chirurgico Selleri mette la palla sotto al sette battendo Pezzolato e siglando il gol del vantaggio. La reazione del Forlì si fa attendere qualche istante e Ghebreselassie sfiora il raddoppio, prima di essere fermato dall’estremo difensore del Forlì.

Sull’andare della partita vengono però fuori le qualità del Forlì che pareggia i conti con una buona azione sulla destra sull’asse Greselin-Gaiola, prima di veder la luce in favore di Merlonghi, bravo a battere Cheli. Passano pochi secondi e sui piedi di Babbi, a tu per tu con Cheli, il Forlì ha l’occasione per ribaltare le sorti, ma nel defilarsi la punta perde il momento migliore. 

Nella massima pressione romagnola arriva il gol che sa di doccia fredda. Una palla persa a centrocampo apre una prateria in contropiede che viene concretizzata da Di Piedi. Un nuovo vantaggio interno a cui il Forlì non riesce a ribadire, seppure sfiorando il gol in un paio di occasioni. Sono due mischie in area con la palla che in un caso bacia il palo e nell’altro finisce sul fondo.

Progresso-Forlì 2-1 (0-0)

Marcatori: 50’ Selleri (P), 65’ Merlonghi (F), 73’ Di Piedi (P).

Il tabellino 

Progresso (4-3-3): Cheli, Mele (70’ Rossi), Grandini (74’ Baccolini), Cocchi M. (Cap.), Hasanaj (84’ Biguzzi), Ferraresi, Ghebreselassie, Corzani (74’ Sakaj), Barbieri (70’ Di Piedi), Selleri, Cocchi S. 

A disposizione: Tartaruga, Busi, Panzacchi, Matta. 

All. M. Vullo. 

Forlì (4-3-3): Pezzolato; Masini, Tafa, Maggioli, Rossi D.; Casadio (82’ Pecci), Gaiola (Cap.), Greselin (78’ Calí); Merlonghi, Persichini (55’ Babbi), Barbatosta (73’ Mosole). 

A disposizione: Zamagni, Checchi, Signore, Piva, Prestianni. 

All. M. Martini. 

Arbitro: Sig. Luka Meta, Sez. Arbitrale di Vicenza. 

Assistenti: Sig. Flavius Costel Condrut, Sez. Arbitrale di Castelfranco Veneto; Sig. Andrea Forzan, Sez. Arbitrale di Castelfranco Veneto. 

Ammoniti: Cocchi M., Ferraresi e Mele (P); Maggioli e Tafa (F). 

Corner: 1-5. 

Recupero: 3’ e 5’.

©Forli FC 2020 - All right reserved - Privacy Policy - Cookie Policy - Sito realizzato da Axterisco The Web Company
magnifier
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram