Forlì Football Club

SPEZIALE: "PRONTI PER SABATO"

15 Febbraio 2018

 

Consueta conferenza stampa di metà settimana in casa Forlì. A parlare, questa volta, è toccato a David Speziale. Ecco le parole dell’attaccante biancorosso:

 

Mi trovo molto bene qui a Forlì. Le mie sensazioni sono positive, sia per la città che per la società. I compagni sono ottimi e mi sono inseriti in un gruppo che a dicembre, quando sono arrivato, era un cantiere aperto. Come fosse iniziata completamente una nuova stagione. A livello personale ho già migliorato la prima parte di stagione a Mantova dove sono stato limitato anche da un infortunio. Ora, invece, sto trovando condizione e continuità. Sono contento!”

 

David, attaccante che segna poco: “Non sono un attaccante che realizza molti gol. C’è sempre tempo per migliorarsi e credo che questo sia un aspetto sul quale io debba lavorare. So che a fine stagione per un attaccante sono fondamentali i numeri ma, per me, contano molto più i risultati di squadra.

 

“La partita contro il Rimini ci ha sicuramente un pochino condizionato le successive” continua Speziale “soprattutto per come è arrivato quel pareggio e per quanta festa hanno fatto loro dopo un pari. Evidentemente siamo temuti da tutti e sono convinto che siamo la squadra più forte del girone. Ultimamente abbiamo bisogno di uno schiaffo, andare in svantaggio e poi esce il Forlì. Stiamo lavorando su questo, dobbiamo migliorare l’approccio alla gara e farci trovare pronti fin dal primo minuto.”

 

Un passo indietro e l’argomento Pianese: “Non serve guardare indietro, piangersi addosso o parlare di errori arbitrari. Dobbiamo lavorare per tornare immediatamente a fare punti importanti. Ogni domenica è una partita nuova, in un girone complicato dove tutti possono battere chiunque. Con la Pianese abbiamo giocato un grande secondo tempo, costruendo tantissime palle gol ma purtroppo non siamo riusciti a concretizzare. A livello di gioco e a livello fisico stiamo bene e stiamo anche trovando con grande facilità la via della rete.

 

David Speziale carica l’ambiente in vista di Fiorenzuola: “Siamo pronti per sabato. Credo sia meglio trovare adesso una corazzata del campionato, che fino a qualche giornata fa era in testa al girone, piuttosto che una squadra di bassa classifica. Le motivazioni non ci possono mancare e neanche l’ambizione di fare bene. A noi piacciono le sfide difficili.

 

Io vorrei andare in doppia cifra, come ho sempre detto, e sono già a metà strada.” conclude Speziale sugli obiettivi di squadra “penso che la squadra debba centrare assolutamente i playoff, ma non basta. Serve il miglior piazzamento finale possibile perché tra arrivare secondi o arrivare quinti c’è tutta la differenza del mondo. Soprattutto non ci deve mai mancare consapevolezza. Siamo una squadra davvero forte!

©Forli FC 2020 - All right reserved - Privacy Policy - Cookie Policy - Sito realizzato da Vanguard System
magnifier
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram